descrizione della foto

VIETNAM
Il giardino del fiore dell’alba

A partire da: 3.140

INTRODUZIONE

Una cultura millenaria, stupefacenti paesaggi e una popolazione votata all’accoglienza. Una terra in cui antichi templi si ergono tra moderne metropoli e le tradizioni convivono con uno sviluppo dinamico. Dalle isole incantate della Baia di Ha Long, dove dal mare svettano maestosi picchi di pietra calcarea, al Delta del Mekong, con villaggi galleggianti, fitte foreste e fertili risaie. Ma il Vietnam non è solo fatto di natura spettacolare: le antiche città imperiali, come Hue e Hoi An, i santuari buddisti, le pagode e i mausolei, narrano le storie dei regni che dominarono queste terre. Un Paese che cattura l’immaginazione, senza però celare i ricordi di una porzione di storia dolorosa.

DETTAGLI DI VIAGGIO

14 giorni

Aereo,
Auto o Minivan,
Nave

da 8 a 12 persone con tour leader dall'Italia

da 2 a 7 persone con guide locali parlanti italiano

Hotel Eden Star (4*),
Hoi An Central Boutique Hotel & Spa (4*),
Eldora Hotel (4*),
Hotel Thang Long Opera (4*),
Pu Luong Retreat,
Ninh Binh Hidden Charm Hotel & Resort (4*),
Nave Era Cruise (5*)
o similari

2024

Dom 27/10 – Sab 09/11

Partenze private - consigliate ogni domenica.

14 giorni

Aereo,
Auto o Minivan,
Nave

da 8 a 12 persone con tour leader dall'Italia

da 2 a 7 persone con guide locali parlanti italiano

Hotel Eden Star (4*),
Hoi An Central Boutique Hotel & Spa (4*),
Eldora Hotel (4*),
Hotel Thang Long Opera (4*),
Pu Luong Retreat,
Ninh Binh Hidden Charm Hotel & Resort (4*),
Nave Era Cruise (5*)
o similari

2024

Dom 27/10 – Sab 09/11

Partenze private - consigliate ogni domenica.

LUOGHI DA SCOPRIRE

Il Delta del Mekong è una terra di fiumi e canali che si intrecciano in un elaborato labirinto verde. Questa fertile regione è il “granaio” del Vietnam, con campi di riso che si estendono a perdita d’occhio fino all’orizzonte. Esplorarlo a bordo di un’imbarcazione è un’esperienza affascinante, che consente di immergersi nella vita quotidiana dei villaggi e di scoprire le antiche tradizioni i locali. I mercati galleggianti, colorati e vivaci, sono un’autentica festa per i sensi, con i loro profumi di frutta fresca, spezie e delizioso cibo.
Una graziosa cittadina portuale situata lungo la costa centrale del Vietnam. Passeggiare per le sue strade acciottolate è come fare un tuffo nel passato. Le antiche case commerciali, dalle facciate gialle, rosse e blu, raccontano la storia del tempo in cui Hoi An era un fiorente centro commerciale. I suoi canali tranquilli e le tradizionali barche a remi le donano un’atmosfera incantata. I ristoranti e i negozi che riempiono le vie sono un tripudio di colori, odori e sapori che consentono di scoprire la ricca cultura culinaria vietnamita.
Capitale dell’antico impero vietnamita, Hue offre una combinazione di storia, bellezze naturali e cultura, dando vita a un’esperienza autentica e indimenticabile. La Città Imperiale, con i suoi templi e palazzi, è un’imponente testimonianza del passato. Il Fiume dei Profumi attraversa la città, concedendo scorci inaspettati e conducendo fino ad affascinanti mausolei reali, come quelli di Tu Duc e Khai Dinh. Hue è anche un centro culturale, con villaggi dedicati all’arte e all’artigianato tradizionale.
Ninh Binh è un gioiello nascosto nel nord del Vietnam, chiamato anche la “Baia di Ha Long terrestre”. Qui, imponenti formazioni calcaree emergono dalla pianura e le montagne a picco si uniscono a fiumi serpeggianti creando scenari spettacolari. La provincia di Ninh Binh è ricca di siti storici e religiosi, come la pagoda di Bai Dinh, la più grande pagoda buddista del Vietnam. Una perfetta fusione tra bellezza naturale e una composita eredità culturale.
Acque turchesi punteggiate da migliaia di isole di pietra calcarea che emergono come giganti addormentati. Un paradiso naturale in cui le imponenti scogliere si riflettono sulla superficie dell’acqua calma, creando una visione surreale. Navigando nella baia a bordo di una tradizionale imbarcazione vietnamita, lo sguardo si perde tra grotte, isolate spiagge e attraenti villaggi di pescatori.

ITINERARIO

Giorno 1: Italia - partenza

Partenza da Milano (altre città su richiesta) per Ho Chi Minh (Saigon) con volo con scalo.
Pernottamento a bordo.
Pasti liberi.

Giorno 2: Ho Chi Minh

All’arrivo, accoglienza e trasferimento all’hotel Eden Star (4*) o similare. Dopo un po’ di relax per riprendersi dal lungo volo, in serata raggiungeremo le sponde del Sông Sài Gòn, il fiume Saigon. Qui, saliremo a bordo di un’imbarcazione che ci trasporterà su placide acque regalandoci una prospettiva unica sulla città illuminata. Gustando la prima cena in terra vietnamita godremo di qualche ora di svago, accarezzati dalla brezza. Al termine, rientro in hotel.
Colazione e pranzo libero. Cena a bordo.

Giorno 3: Ho Chi Minh - Cu Chi Tunnels - Ho Chi Minh

Al risveglio, iniziamo la visita della città dal Reunification Palace, grandioso edificio testimone della feroce guerra del Vietnam conclusasi nel 1975, oggi adibito a museo e sala per i ricevimenti ufficiali. Un edificio, finemente progettato dall’architetto Ngo Viet Thu, dal forte contenuto simbolico, con elementi che richiamano valori alla base della democrazia, tra cui la lealtà e l’umanità. Nei pressi del Palazzo sorgono altre due importanti icone della città.
Il Central Post Office, maestoso ufficio postale risalente alla fine dell’800, al tempo della colonizzazione francese, come si può evincere dagli elementi architettonici che lo caratterizzano.
La Cattedrale di Notre Dame, di cui è facile comprendere le origini, costruita tra il 1877 e il 1883, che si staglia imponente con la sua facciata dai toni vermigli e che, ancora oggi, accoglie i fedeli cattolici.
Nel pomeriggio, raggiungeremo i Cu Chi Tunnels, un’incredibile rete sotterranea costruita dai guerriglieri vietnamiti per proteggere la regione dagli attacchi americani durante la guerra del Vietnam. Uno spaccato che ci aiuterà a comprendere come i locali hanno affrontato un terribile momento della Storia. Al termine delle visite, rientro a Ho Chi Minh.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 4: Ho Chi Minh - Delta del Mekong - Ho Chi Minh

Al risveglio muoveremo verso Ben Ten, provincia nel Delta del Mekong, celebre fiume che nasce in Tibet per poi sfociare proprio in Vietnam dopo un lungo corso. Quest’area dalla rigogliosa vegetazione con i suoi canali, è il paradiso della frutta tropicale. Qui, saliremo a bordo di una barca che ci condurrà lungo il fiume, immersi nella la quotidianità degli abitanti che vivono lungo le rive. Una popolazione cordiale e ospitale quella del delta, che non mancherà di accoglierci nei propri giardini per farci assaggiare alcune bontà locali prodotte dalle aziende a conduzione familiare, dal miele alle caramelle al cocco.
Al termine di questa esperienza che avrà appagato vista e gusto, immersi in una splendida natura che detta i ritmi della vita, nel tardo pomeriggio faremo ritorno a Ho Chi Minh.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 5: Ho Chi Minh - Da Nang - My Son Holy Land - Hoi An

Di buon mattino trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo diretto per Da Nang. All’arrivo ci metteremo in marcia verso Hoi An. Prima di giungere a destinazione, immancabile una tappa al My Son Holy Land, incredibile santuario che affonda le sue radici in epoche lontane, con varie fasi di costruzione che vanno dal VII al XIII secolo.
Situato in una lussureggiante vallata, questo sito si presenta con dozzine di torri in mattoni rossi e templi che sono incredibilmente resistiti al trascorre del tempo, una caratteristica che lo ammanta ancora oggi di mistero. Come è stato costruito? A cosa si deve una tale conservazione? Sono domande alle quali cercheremo risposta durante la nostra visita, lasciandoci avvolgere dalla spiritualità che anima questo complesso che, proprio per la sua importanza storico-culturale è stato annoverato tra i patrimoni UNESCO nel 1999. Nel pomeriggio, raggiunta Hoi An, sistemazione al Hoi An Central Boutique Hotel & Spa (4*) o similare e restante parte della giornata a disposizione per il relax o per attività di interesse individuale.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 6: Hoi An - Tra Que - Hoi Han

La giornata inizierà all’insegna del movimento, con un tour in bicicletta che ci porterà verso una fattoria nel vicino villaggio di Tra Que. Qui, oltre a passeggiare tra i floridi orti, ci caleremo a pieno nelle attività agricole, unendoci ai contadini nei loro lavori quotidiani di cura del terreno. Dopo la fatica, verrà poi il momento del relax, con un pediluvio tonificante prima di tornare all’opera. Questa volta però in cucina, per preparare insieme agli abitanti della fattoria un gustoso pranzo in stile locale.
Salutati i nostri ospiti, ci rimetteremo faremo ritorno Hoi Han, per visitare la città antica. Passeggiando tra il suggestivo ponte giapponese sormontato da un elaborato tetto di tegole, le taciturne sale delle assemblee cinesi, le case commerciali, le pagode e il mercato situato vicino al fiume Thu Bon, potremo rivivere l’antica atmosfera che ha ispirato numerosi artisti che consideravano Hoi An un luogo davvero magico. Al termine rientro in hotel.
Colazione in hotel. Pranzo in fattoria e cena libera.

Giorno 7: Hoi An - Hue

Al risveglio partiremo da Hoi An alla volta di Hue, attraversando l’Hai Van Pass, un passo immerso nella vegetazione – e molto spesso tra le nuvole – che ci farà percorrere una delle strade panoramiche più suggestive del Vietnam.
Eccoci così arrivare ad Hue, antica capitale imperiale, riconosciuto il principale tra i siti patrimonio UNESCO dell’intero Vietnam. Caratterizzata da antiche opere dal più tradizionale stile di vita vietnamita, ne scopriremo il fascino visitandone le principali attrazioni.
Partiremo dalla Città imperiale, maestosa struttura che funse da fortezza e da residenza, voluta all’inizio dell’XIX secolo da Gia Long, fondatore della dinastia Nguyen. E sono proprio queste due anime, quella difensiva della Cittadella Reale e quella residenziale della Città Proibita, il cui accesso era consentito alla sola famiglia reale e ai cortigiani, a renderla così affascinante.
Sarà poi la volta del Hue Museum of Royal Antiquities, che conserva un incredibile numero di reperti risalente all’epoca imperiale, preservandone la memoria storica. Tra porcellane, sculture di svariati tipo, oggetti cerimoniali e molto altro, ne ripercorreremo le tappe lasciandoci affascinare da una bellezza senza tempo.
Nel pomeriggio, una gita in barca sul fiume Perfume, il Fiume dei profumi che attraversa Hue, ci porterà alla Pagoda Thien Mu la cui torre, di ben sette piani, svetta trionfante. Risalente agli inizi del XVII questo edificio dall’importante ruolo culturale e religioso, è considerata tra i simboli principale della città.
A seguire raggiungeremo il Mausoleo di Minh Mang, il luogo del riposo eterno dell’imperatore figlio di Gia Long, molto amato dal popolo. Un vero tripudio di maestosità. Sistemazione all’Eldora Hotel (4*) o similare.
L’immersione nella cultura imperiale continuerà poi anche in serata, con una cena che ci consentirà di gustare le prelibate pietanze di un tipico pasto reale.
Colazione in hotel. Pranzo libero e cena in ristorante locale.

Giorno 8: Hue - Laguna di Tam Giang - Hanoi

La giornata odierna ci porta alla scoperta di Thai Duong Ha, villaggio di pescatori a poche decine di chilometri da Hue, che vanta una storia centenaria. Legato a doppio filo con i ritmi della pesca, il suo centro principale è proprio il mercato ittico, dove si conoscerà più da vicino la vita locale, immersi nella vivacità di pescatori e commercianti alle prese con le attività quotidiane.
Raggiunto il molo, saliremo a bordo di un’imbarcazione per esplorare la Laguna di Tam Giang che, nella sua estrema semplicità, regalerà attimi di pace e tranquillità.
Nella laguna si trova poi anche Ru Cha, un minuscolo isolotto, in origine ricoperto interamente di mangrovie, ma progressivamente riconvertito a territorio agricolo dagli abitanti, sebbene la foresta ne occupi ancora una porzione. Dopo questa esperienza all’insegna della natura, raggiungeremo l’aeroporto di Hue per il volo verso Hanoi. Arrivati nella capitale in prima serata, trasferimento e sistemazione all’hotel Thang Long Opera (4*) o similare.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 9: Hanoi

Un’intera giornata dedicata ad Hanoi, con le più importanti visite della capitale. Inizieremo dal Mausoleo di Ho Chi Minh, l’edificio funerario che custodisce le spoglie del leader vietnamita, di cui ammireremo solo l’esterno in tutta la sua imponenza, in una fusione di stili riconducibili all’austera architettura sovietica, ma con commistioni locali.
Raggiungeremo poi la One-Pillar Pagoda, icona buddista dove si tengono le cerimonie più solenni di Hanoi, e il Temple of Literature, il primo centro di studi superiori del Vietnam.
Si continuerà poi con la Tra Quoc Pagoda, la più antica di tutto il Paese, risalente al VI secolo, e con un giro a bordo di tipici risciò nell’Old Quarter, il centro storico di Hanoi che testimonia la fusione di diverse culture e che consentirà di assaporare la suggestiva atmosfera della città. Immancabile una tappa al Ngoc Son Temple situato sul Lago Hoan Kiem e al tempio taoista Quan Thanh.
La giornata si concluderà poi con uno spettacolo di marionette sull’acqua, un’arte scenica ideata dai contadini vietnamiti, meravigliosa opportunità per conoscere la mitologia, le tradizioni e le usanze attuali del Paese. Al termine, rientro in hotel.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 10: Hanoi - Pu Luong

Lasciata Hanoi ci metteremo in viaggio verso sud per raggiungere la Riserva Naturale di Pu Luong, attraversando un passo di montagna che regalerà una vista panoramica sull’intera valle, con paesaggi cangianti a seconda della stagione. Ad un’altitudine di circa 1700 metri che rinfresca l’aria, questa riserva rappresenta il luogo ideale per un po’ di relax a contatto con la natura.
In tempo per un delizioso pranzo, arriveremo al Pu Luong Retreat, lo splendido eco-rifugio in stile tradizionale attorniato da colline in cui soggiorneremo. Il pomeriggio sarà consacrato alla scoperta di quest’area incantata, a conoscere più da vicino la realtà del villaggio, interagendo con i locali che popolano i pressi del rifugio e scoprendone cultura e tradizioni. Uno sguardo alla vita quotidiana, ma anche passeggiate nei campi coltivati e nelle risaie, per poi concludere la giornata con una cena accompagnata da uno spettacolo di danze tradizionali.
Colazione in hotel. Pranzo e cena in rifugio.

Giorno 11: Pu Luong - Ninh Bin

Al mattino partenza per Ninh Binh, capitale dell’antico Vietnam prima che Hanoi assumesse ruolo di primo piano nell’XI secolo. L’area è caratterizzata da molti scenari celebri, tra cui le grotte di Tam Coc e Hoa Lu, con i vecchi templi dedicati a Re Dinh e a Re Le, regnanti nel X secolo.
La visita inizia con un’escursione fluviale a Tam Coc, tra spettacolari rocce calcaree, verdi risaie e grotte, uno sfondo che ricorda quello della cinese Guilin, ma anche la Baia di Halong. Durante la navigazione in questa spettacolare area patrimonio UNESCO, sosta alla Bich Dong Pagoda, costruita sul fianco della montagna. Caratterizzata da una fine architettura, presenta tre templi, che prendono il nome dalla posizione occupata: Ha Pagoda, la più in basso, Trung Pagoda, quella centrale e Thuong Pagoda, quella più in alto, dalla quale è possibile godere di una vista incredibile sulla campagna circostante. Sistemazione al Ninh Binh Hidden Charm Hotel & Resort (4*) o similare.
Colazione in rifugio. Pranzo in ristorante locale e cene libera.

Giorno 12: Ninh Bin - Baia di Ha Long

Al risveglio, partenza in direzione est, verso la baia di Halong, un luogo davvero unico, Patrimonio UNESCO dal 1994. Saliremo dunque a bordo della ec o similare, l’esclusiva imbarcazione che ci ospiterà per una crociera alla scoperta della magnifica bellezza di questo luogo, con migliaia di rocce calcaree variegate che spuntano dall’acqua e innumerevoli grotte, che avremo modo di esplorare.
Passando tra case galleggianti e isolette incantate, di certo non mancherà l’occasione di un rinfrescante bagno. Prima di cena, un’altra bella opportunità per entrare in contatto con la cultura locale, nello specifico con la sua gastronomia, con una cooking class d’eccezione.
Colazione in hotel. Pranzo e cena a bordo.

Giorno 13: Baia di Ha Long - Hanoi - partenza

Dopo aver ammirato lo spettacolare sorgere del sole sulla baia ed aver ricaricato le energie a colazione, la navigazione continuerà attraverso quest’area costellata da isolette dai nomi evocativi, come Sail Island, Fisherman’s Head Rock, Butterfly Rock e Turtle Islet.
Raggiunto il molo, dopo lo sbarco, trasferimento via terra che, in poco più di due ore, ci condurrà all’aeroporto di Hanoi. Imbarco sul volo con scalo per l’Italia con pernottamento a bordo.
Colazione e brunch a bordo. Cena libera.

Giorno 14: Italia

Arrivo a Milano (altre città su richiesta).

L’ordine delle visite potrebbe svolgersi differentemente in base ad eventuali variazioni degli orari di apertura dei luoghi d’interesse o del meteo. La crociera nella Baia di Ha Long può subire variazioni sulla base delle condizioni meteorologiche.

MAPPA

RICHIEDI INFORMAZIONI