descrizione della foto

QATAR – Istantanee di arte e deserto

A partire da: 770

INTRODUZIONE

Una meta comodamente raggiungibile e geograficamente comoda, anche per spiccare il volo verso destinazioni più lontane, sta attirando a sé l’interesse di molti viaggiatori: il Qatar, un piacevole sbalordimento generato dai suoi contrasti. Modernità e tradizione, influenze occidentali e cultura beduina, l’assordante silenzio del deserto e lo sciabordio del mare, luccicanti grattacieli e candide moschee. Senza dimenticare le opere conservate nei musei e nelle gallerie, che lo rendono una mecca per gli amanti d’arte. Un breve soggiorno interamente plasmabile in base alle esigenze del viaggiatore.

DETTAGLI DI VIAGGIO

5 giorni

Auto o Minivan

da 2 a 6 persone

Hotel Hilton City Beach (5*)
o similare

2024
Partenze possibili tutti i giorni

5 giorni

Auto o Minivan

da 2 a 6 persone

Hotel Hilton City Beach (5*)
o similare

2024
Partenze possibili tutti i giorni

LUOGHI DA SCOPRIRE

Capitale cosmopolita e moderna che annovera tra i suoi patrimoni architetture e tecnologie all’avanguardia. Doha è caratterizzata da uno skyline di palazzi e grattacieli che si specchiano nel mare creando paesaggi davvero straordinari, giganti in mezzo a cui si celano la storia e le tradizioni del Paese, o la quotidianità degli abitanti, come quella che avviene tra le vie del souq. I prodotti messi in mostra dai venditori sono sia richiami per i visitatori, sia articoli per la vita di tutti i giorni. E non mancano di certo i famosi centri commerciali dalle strutture più stravaganti, dove è possibile trovare prodotti internazionali, boutique di lusso e ristoranti multietnici.

La tradizione beduina è tuttora viva in Qatar e il deserto è un elemento naturale fortemente presente nella cultura di questo luogo. Le distese di sabbia del deserto, apparentemente inospitali, possono essere esplorate con escursioni di vario genere, che alle volte prevedono anche la notte in campi tendati. La presenza del mare è un elemento che arricchisce l’esperienza delle escursioni. E non potrà mancare una fermata al sito Unesco di Khor Al Adaid, meglio conosciuto come Inland Sea, una stretta insenatura da cui entrano le acque del mare, a formare un lago completamente cinto dalla sabbia. In questa zona vivono tartarughe, fenicotteri, cammelli e gli immancabili orici.

ITINERARIO

Giorno 1: Doha

Partenza dall’Italia e arrivo a Doha, accoglienza in aeroporto e trasferimento privato presso l’hotel Hilton City Beach (5*) o similare, dove si pernotterà per tutto il soggiorno in Qatar.
Pasti liberi.

Giorno 2: Doha city tour

Al mattino partenza a bordo di un’autovettura privata alla scoperta della città di Doha. Il tour avrà inizio da un punto di riferimento molto importante per la città, il Katara Cultural Village, ricco di musei, gallerie d’arte, laboratori creativi ed edifici con affascinanti architetture, come quelle della moschea di Katara, dai colori blu e oro, e della Moschea d’oro, che brilla di fronte all’anfiteatro. Ci sposteremo poi sull’isola artificiale The Pearl, dove grattacieli immensi disposti a forma di semicerchio si riflettono sull’acqua punteggiata da decine di imbarcazioni. Il tour prosegue fino a Lusail, rinomata per i suoi grattacieli futuristici dalle forme bizzarre che si alternano a aree verdi ecosostenibili. A seguire, una breve sosta davanti allo stadio di Lusail, divenuto celebre per aver ospitato le partite dei mondiali di calcio del 2022. Per conoscere meglio la storia del Paese, concluderemo la giornata al Qatar National Museum, ricco di mostre contemporanee, parchi, e architetture iconiche. Rientro in hotel.
Colazione in hotel, pranzo e cena liberi

Giorno 3: Doha - deserto e Inland Sea - Doha

Dopo la prima colazione partenza a bordo di veicoli 4×4 verso sud; passeremo una mezza giornata immersi nella natura, dapprima costeggiando il mare, e poi salendo sulle candide dune del deserto che ricopre la maggior parte del territorio qatariota. Nelle pause previste sarà emozionante ritrovarsi nel totale silenzio che solo il deserto sa offrire, un silenzio rotto solo dal suono del vento. È prevista anche la sosta all’Inland Sea, una sorta di lago interno che si svuota e si riempie in base alle maree e lungo il quale camminano leggiadri centinaia di fenicotteri (solo nel periodo invernale) e altri animali endemici. Al termine dell’escursione, rientro in hotel e resto della giornata a disposizione per attività individuali.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

Giorno 4: Doha - Al Shahaniya - Doha

Incontro in hotel in mattinata e partenza per un tour di una giornata intera tra Doha e la città di Al Shahaniya, per ammirare altri luoghi d’interesse di questo Paese in forte crescita dal punto di vista culturale. Si parte con la moschea Imam Muhammad bin AbdulWahhab, in grado di ospitare circa 30.000 fedeli e costruita in stile arabo tradizionale, con 28 enormi cupole a sovrastare la sala principale e 65 cupole disposte invece sulla parte perimetrale. Usciamo dalla capitale per recarci a Al Shahaniya, una delle città principali del Paese, dove visiteremo il circuito in cui si svolgono le corse dei cammelli, sport molto seguito dai locali. Rientrando verso Doha ci fermeremo presso il Sheikh Faisal Museum, ricco di manufatti risalenti dall’età giurassica fino ai tempi più recenti; al suo interno sono molto interessanti i modelli delle abitazioni siriane e qatariote, contenenti oggetti appartenuti realmente allo Sceicco Faisal come tappeti, veicoli, opere d’arte e tanto altro ancora. Ultima tappa di giornata sarà la serie di sculture denominata Miraculous Journey di Damien Hirst, che rappresenta le fasi dello sviluppo di un feto. Rientro a Doha in hotel.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

Giorno 5: Doha

Al mattino lasceremo l’hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per l’Italia. Arrivo in giornata.
Colazione in hotel. Pasti liberi.

MAPPA

RICHIEDI INFORMAZIONI










    error: Content is protected !!