descrizione della foto

LITUANIA – Una porta verso nord – Mindfulness

A partire da: 1.690

INTRODUZIONE

Un tour nel nord della Lituania per vivere esperienze a stretto contatto con la natura, in una dimensione che rilassa mente e spirito. Buon cibo, aria frizzante, la forza del mare, dune sinuose, boschi incantati, placide lagune, saune e tranquilli villaggi di pescatori, sono gli ingredienti che modellano quest’area del mondo non lontana dall’Italia, ma con ritmi e costumi d’altri tempi. Un viaggio che si svolge in autonomia, ma con la possibilità di organizzare e prenotare visite guidate, degustazioni ed esperienze di vario tipo già prima della partenza.

DETTAGLI DI VIAGGIO

5 giorni

Minivan, traghetti

da 8 a 12 persone

Hotel Vilnia (4*)
Ventaine Cottage
o similare

2024

Gio 01/08 - Lun 05/08

5 giorni

Minivan, traghetti

da 8 a 12 persone

Hotel Vilnia (4*)
Ventaine Cottage
o similare

2024

Gio 01/08 - Lun 05/08

LUOGHI DA SCOPRIRE

Una città che vanta la presenza di aree verdi in ben metà del suo territorio, ancora libera dalla pressante spinta della modernità, un gioiello in perfetta armonia con l’ambiente circostante. La capitale della Lituania sorge, infatti, su sette colli ed è attraversata dal fiume Neris; elementi che le conferiscono un particolare fascino, accresciuto dalla presenza di chiese barocche ed edifici storici, nonché di un’enorme quantità di mostre d’arte. Soggiornare a Vilnius predispone anima e corpo a rilassarsi e a godere a pieno di ciò che i Paesi Baltici hanno da offrire.

Un’area decisamente peculiare, formatasi circa 5 mila anni fa e composta da sabbiose dune mobili, alte fino a 60 metri, e foreste: un connubio insolito ma necessario a proteggere gli equilibri naturali che regolano questa sottile striscia di terra. Le graziose case colorate che compongono i pochi villaggi di pescatori disseminati lungo la costa, trasmettono un senso di pace e serenità, con i loro angoli più caratteristici, i laboratori artistici e i negozietti che vendono oggetti in ambra, pietra che si raccoglie in quantità sulle spiagge sabbiose della penisola.

ITINERARIO

Giorno 1: Italia - Vilnius

Partenza nel pomeriggio da Milano Malpensa, o Roma Fiumicino, per la capitale della Lituania con volo con scalo. All’arrivo a Vilnius, accoglienza e trasferimento al Vilnia Hotel (4*) o similare.
Pranzo e cena libera.

Giorno 2: Vilnius - Ventè

Mattinata dedicata alla scoperta della capitale litauana. Il centro storico è visitabile tranquillamente a piedi e muovendosi a ritmo lento saremo in grado di apprezzarne l’atmosfera. La Cattedrale e la sua piazza, il complesso universitario famoso per gli eleganti cortili, Via Pilies con i monumenti storici e le architetture tipiche del periodo tra il XVI e il XVIII secolo. E poi ancora l’angolo gotico delle Chiese di Sant’Anna e San Bernardino, la Piazza del Municipio, la Porta dell’Alba con la miracolosa icona della Vergine Maria, la Chiesa barocca del XVII secolo dei Santi Pietro e Paolo. Nel primo pomeriggio partenza verso la tranquilla costa baltica, la porta verso nord. Sistemazione in villa presso il caratteristico Ventaine Cottage, o similare.
Colazione e cena in hotel. Pranzo libero.

Giorno 3: Ventè - Penisola Curlandese - Ventè

Questa mattina a bordo di un traghetto in condivisione con altri viaggiatori, raggiungeremo la scenografica Penisola Curlandese, nota anche come Penisola di Neringa, protetta dall’UNESCO per il patrimonio naturale custodito. Nonostante le esili fattezze, il territorio offre diversi interessanti. La Collina delle Streghe, così chiamata per via delle numerose sculture in legno immerse nel verde, ispirate ad antiche leggende lituane e racconti popolari. Nida, piccolo villaggio di pescatori, famoso per le sue imponenti dune sabbiose alte fino 60 metri. Un luogo che incanta con il contrasto creato dai colori della sabbia e quelli dell’acqua, fusi in uno scenario davvero inaspettato. Qui sorge la casa di Thomas Mann, dove il noto scrittore tedesco amava rifugiarsi. La penisola potrà essere esplorata in sella a una bicicletta. Al termine della visita, rientro a Ventè.
Colazione e cena in cottage. Pranzo libero.

Giorno 4: Ventè - Palanga - Vilnius

In prima mattinata lasceremo la capitale per metterci in marcia verso Palanga, interessante centro costiero. Qui visiteremo il Museo dell’Ambra, situato in un incantevole palazzo storico, che ospita all’incirca 30.000 pezzi realizzati con questo materiale, considerato l’oro del Baltico, alcuni dei quali davvero curiosi. Il Museo è circondato da un meraviglioso Giardino Botanico, dove passeggiare ammirando diverse varietà floricole. Oltre ad ammirare i tesori del museo, prenderemo parte a un workshop durante il quale approfondire la conoscenza di questa pregiato prodotto e cimentarsi in prima persona nella
ricerca e nella raccolta, in una sorta di “pesca”. A seguire, sarà la volta di conoscere un altro tra i prodotti locali. Questa volta però deliziando il palato, con una degustazione presso la Birreria Svyturys di Klaipedia, durante la quale assaggiare diversi tipi di birra artigianale, molto apprezzata da visitatori e locali. Dalla costa baltica faremo rientro a Vilnius, arrivo in serata.
Colazione in cottage. Pranzo libero e cena in un ristorante locale.

Giorno 5: Vilnius - Italia

Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo con scalo per Milano Malpensa, o Roma Fiumicino, con arrivo nel pomeriggio.
Colazione in hotel. Pranzo libero.

Le giornate sopra descritte saranno arricchite da pratiche di mindfulness mattutine e serali e, ove possibile, anche durante la giornata. Come ogni tour è previsto un momento mindfulness di apertura al viaggio e uno di fine viaggio, oltre a pause di meditazione, body scan, mindful yoga, scrittura e meditazione camminata.

MAPPA

RICHIEDI INFORMAZIONI