descrizione della foto

Riflessi dal futuro

A partire da: 1.310

INTRODUZIONE

Protesi al futuro e innovativi. Sono forse questi i termini più calzanti per descrivere gli Emirati Arabi Uniti, sempre più capaci di solleticare la curiosità dei visitatori da molteplici punti di vista. Un tour plasmabile in base ai desideri dei viaggiatori, disegnato per avvicinarsi ai vari volti di questa federazione. Oltra alla cosmopolita Dubai e alla vivace e fervente capitale Abu Dhabi, si potrà scoprire ciò che vi è al di là di queste due iconiche città, ammirare le porte di un grande deserto e i meravigliosi fiordi dell’enclave omanita di Musandam.

DETTAGLI DI VIAGGIO

5 giorni

Auto o Minivan

da 2 a 6 persone

Hotel Hyatt Regency Dubai Creek Heights (5*)
o similare

Partenze possibili tutti i giorni

5 giorni

Auto o Minivan

da 2 a 6 persone

Hotel Hyatt Regency Dubai Creek Heights (5*)
o similare

Partenze possibili tutti i giorni

LUOGHI DA SCOPRIRE

La capitale degli Emirati Arabi Uniti abbina al lusso e alla vivacità, un’anima votata alla cultura, alle attrazioni sportive e all’arte. Pur essendo proiettata decisamente verso il futuro non dimentica le proprie radici, sa riconoscere anche i punti di forza dei saperi altri e gli stimoli provenienti dall’esterno, facendoli propri e sviluppandoli con visione e lungimiranza.

Un luogo unico nel suo genere, in costante movimento. Non esiste, quantomeno ad oggi, una città che sia in grado di crescere e cambiare in tempi così rapidi e che punti a stupire, ad attrarre come un magnete milioni di visitatori da tutto il globo. I grattacieli, lo stile di vita, la commistione tra occidente e cultura locale, abiti moderni e vesti tradizionali, mare e deserto, rendono Dubai una città da visitare almeno una volta nella vita.

Appartenente al Sultanato dell’Oman questa lingua di terra controlla da sempre il passaggio attraverso lo stretto di Hormuz. La particolarità di questa penisola è data dal contrasto tra i 2000 metri brulli dei monti del Jebel Harim e le profonde insenature blu dove navigare a bordo dei tradizionali dhow. Un ambiente dal fascino particolare, dato da stupefacenti contrasti di colore che invogliano ad un tuffo rigenerante.

ITINERARIO

Giorno 1: Dubai

All’arrivo in aeroporto, accoglienza e trasferimento privato all’hotel Hyatt Regency Dubai Creek Heights (5*) o similare, previsto per l’intero soggiorno.
Nel pomeriggio tour della città, in condivisione con altri viaggiatori, con guida locale di lingua inglese. Il percorso parte dal Dubai Creek, una baia conosciuta per la sua vitalità, centro commerciale dalla fondazione della città ad oggi. Di grande impatto i dhow, imbarcazioni tradizionali di legno che navigano in questa insenatura circondata da palazzi futuristici e moderni. Ci sposteremo poi nell’area di Bastakia, dove sorgono abitazioni tradizionali, torri del vento – l’antico sistema di ventilazione usato per mantenere freschi gli ambienti – e i profumati souq dove trovare spezie, oro e prodotti artigianali. Il tour prosegue con alcune soste nei pressi degli edifici più iconici della città come il Burj Al Arab e la Moschea di Jumeirah.
Pranzo e cena liberi.

Giorno 2: Dubai - safari nel deserto - Dubai

Mattinata a disposizione per il relax o attività di interesse individuale. Verso metà pomeriggio lasceremo lo sfarzo e i grattacieli di Dubai per un’escursione verso lo spazio sconfinato del deserto. Il tour, in condivisione con altri viaggiatori, si svolgerà in un modo davvero singolare, a bordo di autentiche vetture Land Rovers degli anni ’50, le prime usate per l’esplorazione di queste lande. Nella riserva naturale Dubai Desert Conservation Reserve si potrà apprendere come uomo, fauna e flora hanno saputo adattarsi alle dure condizioni climatiche tipiche di questa regione ed assistere anche a un’esibizione di falconeria, attività propria delle popolazioni beduine, che utilizzavano gli spettacolari volatili protagonisti di quest’arte a scopo di caccia. Tornando a galleggiare sulle soffici dune di sabbia a bordo dei veicoli, si raggiungerà un campo beduino allestito nel bel mezzo del deserto, dove apprezzare dimostrazioni sulla preparazione del caffè, del pane e godere di intrattenimento musicale, il tutto ammirando lo spettacolo naturale del tramonto che, nel deserto, regala un’atmosfera decisamente unica. L’esperienza si conclude con una deliziosa cena sotto le stelle. Rientro a Dubai.
Colazione in hotel. Pranzo libero. Cena nel deserto.

Giorno 3: Dubai - Abu Dhabi - Dubai

Al risveglio, un trasferimento di circa un’ora e mezza condurrà ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti. Accompagnati da una guida locale di lingua inglese inizierà la visita condivisa, partendo da un luogo iconico della città, la magnifica Moschea Sheikh Zayed, maestoso luogo di culto che si staglia imponente nel suo candore, caratterizzata da una fine architettura e che emana un senso di tranquillità e pace senza pari. Si continuerà poi verso all’Heritage Village, ricostruzione della vecchia città e piccolo museo, dove capire meglio l’evoluzione di Abu Dhabi. Dopo la sosta per il pranzo, libero, all’interno del Marina Mall, ci dirigeremo verso la Corniche, circa 8 km di litorale ricco di locali, aree verdi e spiagge da dove ammirare il mare e lo skyline della città. L’ultima tappa di questa visita sarà Yas Island, un’isola artificiale non lontana dalla città di Abu Dhabi, ricca di luoghi d’interesse e attività da svolgere, un vero e proprio polo del divertimento. Tra le tante attrazioni di Yas Island troviamo il circuito di Formula 1 e il parco a tema Ferrari World, dove potremo fare una sosta. Rientro a Dubai e sistemazione in hotel.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

Giorno 4: Dubai - crociera nella Penisola di Musandam - Dubai

Partenza nella primissima mattinata per la penisola di Musandam, territorio omanita (NOTA IMPORTANTE: poiché è previsto l’attraversamento del confine è necessario avere con sé il passaporto e 35 AED in contanti – circa 9 euro – per il pagamento dell’exit tax dagli Emirati Arabi Uniti), dove ad attenderci ci sarà un dhow tradizionale. L’imbarcazione non sarà ad uso privato, ma condivisa con altri viaggiatori, anche di nazionalità diverse (nel fine settimana le barche tendono ad essere generalmente più affollate).
Effettuare una crociera tra i fiordi dello stretto di Hormuz, circondato da montagne brulle il cui colore contrasta con il blu cristallino dell’acqua, sarà un’emozione fortissima, cosi come sarà indimenticabile avvistare i delfini e nuotare nei pressi di Telegraph Island. Una giornata rilassante e coinvolgente, immersi in un incantato contesto naturalistico. A metà pomeriggio circa partenza per il rientro a Dubai.
Colazione in hotel. Pranzo incluso a bordo, cena libera.

Giorno 5: Dubai

Trasferimento in aeroporto.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

MAPPA

RICHIEDI INFORMAZIONI










    error: Content is protected !!