descrizione della foto

Un tocco di tradizione

A partire da: 1.100

INTRODUZIONE

La vicinanza, non solo geografica, rende questa destinazione perfetta anche per un tocco fugace. Dalla sua vivace capitale, ricca di testimonianze di storia passata ma anche proiettata al futuro e aperta verso il mondo, fino alle propaggini meridionali del Paese, con Berat e Argirocastro. Due località dove perdersi fisicamente e mentalmente, in cui si respira un’atmosfera incantata e dove la storia è ancora perfettamente tangibile. Paesaggi e buon cibo condiranno un viaggio che rappresenta un’interessante vetrina per un Paese tutto da conoscere.

26/01/2023
4 giorni

DETTAGLI DI VIAGGIO

4 giorni

Aereo,
Auto o Minivan

da 6 a 12 persone con tour leader dall'Italia

da 2 a 5 persone con guida locale parlante italiano

Hotel Opera (4*),
Hotel Mangalemi (3*),
Hotel Kalemi 2 (3*)
o similari

2022
Gio 20/10 – Dom 23/10
Gio 24/11 – Dom 27/11
Gio 29/12 – Dom 01/01/2023 (Capodanno)

2023
Gio 26/01 – Dom 29/01
Gio 02/03 – Dom 05/03
Sab 22/04 – Mar 25/04
Gio 25/05 – Dom 28/05
Gio 07/09 – Dom 10/09
Gio 26/10 – Dom 29/10
Gio 07/12 – Dom 10/12
Gio 28/12 – Dom 31/12 (Capodanno)

4 giorni

Aereo,
Auto o Minivan

da 6 a 12 persone con tour leader dall'Italia

da 2 a 5 persone con guida locale parlante italiano

Hotel Opera (4*),
Hotel Mangalemi (3*),
Hotel Kalemi 2 (3*)
o similari

2022
Gio 20/10 – Dom 23/10
Gio 24/11 – Dom 27/11
Gio 29/12 – Dom 01/01/2023 (Capodanno)

2023
Gio 26/01 – Dom 29/01
Gio 02/03 – Dom 05/03
Sab 22/04 – Mar 25/04
Gio 25/05 – Dom 28/05
Gio 07/09 – Dom 10/09
Gio 26/10 – Dom 29/10
Gio 07/12 – Dom 10/12
Gio 28/12 – Dom 31/12 (Capodanno)

LUOGHI DA SCOPRIRE

La capitale, strategicamente ubicata nel cuore del piccolo Paese, è una città in continuo sviluppo, che cambia quasi ogni anno, ma che mantiene i suoi punti fermi: una moschea con uno degli interni affrescati più inusuali che si possano incontrare da qui al Pakistan, un museo nazionale con reperti illirici, greci e romani di grande valore, le testimonianze architettoniche dell’occupazione fascista e le installazioni museali che fanno luce sul periodo del terrore comunista. Fra i canti mattutini del muezzin e gli stereo ad altissimo volume nella notte nel quartiere Blloku, Tirana lascia soprattutto l’immagine di una città dalla vitalità inarrestabile e positiva.

Assieme a Berat, Argirocastro ingaggia un duello su quale sia il più bel borgo del Paese. Divisa in tre zone arroccate su altrettante rupi, questa cittadina è celebre per le case fortezza, che testimoniano il passato burrascoso e allo stesso tempo sono monumenti di grande valore. Artisticamente parlando sono degli unicum irripetibili nel contesto della architettura balcanica ottomana, con splendidi salotti (divan), carabottini e stanze affrescate; dal punto di vista ingegneristico riportano alcune soluzioni ancora perfettamente in funzione, ad esempio sul piano dell’approvvigionamento idrico. Un ponte ottomano fra i monti, un vivace bazar e alcuni piatti tipici che si trovano solo qui, completano il quadro della città, perla del sud.

Città dalle mille finestre, città delle infinite finestre, museo vivente…sono molti i modi per definire Berat. Di certo quello che afferma che questa sia una delle più belle località dell’Albania e di tutti i Balcani è un modo azzeccato. Una cascata di case bianche con tante finestre da fare sembrare il centro una coperta di merletto adagiata sulla collina; una cittadella, sulla sommità, ancora abitata da centinaia di famiglie e che conserva una chiesa con un museo di icone preziosissimo, dove approfondire il lavoro di Onufri, uno dei maggiori artisti del Medioevo ortodosso; tre moschee e una tekke (santuario) dai pregevoli soffitti intarsiati in legno; un museo etnografico di grande interesse ubicato all’interno di una residenza ottomana perfettamente conservata. Berat è davvero imperdibile, con una vita cittadina ancora autentica e una popolazione davvero ospitale.

ITINERARIO

Giorno 1: Italia - Tirana

Partenza da Milano (da altra città su richiesta) per Tirana, con volo diretto o con scalo. All’arrivo, trasferimento privato in centro città dove passeggeremo per l’immensa Piazza Skenderbeg, dedicata all’omonimo eroe nazionale raffigurato con una statua equestre, fino al vicino ponte ottomano, vestigia di un passato in cui il traffico cittadino prendeva altre direttrici, passando per il Castello di Tirana, oggi un rinnovato quartiere commerciale che mantiene però un interesse storico. Sarà un approccio rilassante alla città prima della sistemazione presso l’Hotel Opera (4*) o similare.
Pranzo e cena liberi.

Giorno 2: Tirana - Berat

Al risveglio lasceremo Tirana per dirigerci verso sud, più precisamente a Berat, uno dei tesori di questo itinerario. La visita di quello che si può definire un imperdibile museo a cielo aperto, inizia con il Museo Etnografico, per meglio comprendere la vita di questa zona rurale, per poi proseguire con la Moschea del Re, la Tekke degli Helveti e terminare, infine, con la cittadella, situata in posizione sopraelevata rispetto al resto del centro abitato.
La cittadella è il nucleo superiore di Berat, qui si possono ammirare splendide abitazioni tradizionali e la Chiesa della Dormizione, al cui interno si trovano interessanti icone.
Avremo tempo per passeggiare liberamente in città per godere dell’atmosfera. Sistemazione presso l’Hotel Mangalemi (3*) o similare.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

Giorno 3: Berat - Argirocastro

La rotta di oggi riprenderà verso sud, per raggiungere la seconda perla di questo breve tour, Argirocastro, rinomata per le case fortezza, sua vera peculiarità. Visiteremo una di queste antiche abitazioni e passeggeremo per le graziose via del centro, dove sarà impossibile non respirare la storia e l’atmosfera magica della città. Anche l’ambiente circostante non è da meno: le rupi, l’immensa vallata e le montagne all’orizzonte, rendono il panorama una cartolina da conservare nei ricordi di viaggio. Sistemazione presso l’Hotel Kalemi 2 (3*) o similare.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

Giorno 4: Argirocastro - Tirana - Italia

Prima di rientrare a Tirana, ci sposteremo sulla costa, dove godere di un po’ di tempo libero. Una volta raggiunta la capitale, camere a disposizione (in caso di volo serale) fino al trasferimento in aeroporto e al successivo imbarco sul volo per Milano (altre città su richiesta) diretto o con scalo.
Colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.

Le visite potrebbero svolgersi in un altro giorno rispetto a quanto pianificato da programma in base ad eventuali variazione agli orari di apertura dei luoghi d’interesse.

MAPPA

RICHIEDI INFORMAZIONI








    error: Content is protected !!